Pasta al forno

Un primo completo e non è molto difficile da realizzare. Puo’ essere preparato per un primo in compagnia o come pranzo da riscaldare quando si ha poco tempo a disposizione.
13466074_592080594306680_6287452697843342797_nHo messo su’ il ragu’,facendo rosolare della cipolla a fettine sottili, con qualche cucchiaio d’olio.

Successivamente ci metto la carne macinata mista con un misurino di dado granulato (se non avete quello granulato va’ bene anche un dado normale),e faccio rosolare anche questa.
Le proporzioni vanno in base a quante persone sarete…Ovvero io di solito utilizzo sui 250/300 grammi di macinato. Infine, una volta rosolato cipolla e carne, ci aggiungiamo anche la salsa e facciamo cuocere a fuoco lento per un’ora e mezza e anche piu’,e se necessario, quando l’acqua si asciuga, ne aggiungiamo un pochina ancora, perche’ piu’ il ragu’ si cucina, piu’ diventa buono!
Successivamente, diciamo a meta’ cottura, ci aggiungiamo anche i pisellini fini in scatola, rimuovendo l’acqua che hanno all’interno.
Diamo una mescolata al tutto e finiamo di cuocere il tutto per bene.

Per realizzare la pasta al forno, oggi ho comprato anche una fetta di mortadella abbastanza spessa e senza pistacchi.
Lo tagliata a dadini e lasciata a parte. passaggio importante è , quello di mettere a cuocere due o tre uova con il guscio, in abbondante acqua.

Una volta che le uova saranno cotte, ne andremo a rimuovere il guscio.

Mettiamo su l’acqua per la pasta , la saliamo e una volta che bolle, andremo a mettere , come pasta i RIGATONI.

Cotta la pasta, la scoliamo e la torniamo a porre sulla pentola di cottura, ci mettiamo il ragu’ preparato in precedenza, la mortadella a cubetti, le uova tagliate a pezzettini e mescoliamo il tutto.

Fatto questo, mettiamo tutto su una teglia da forno e sopra ci mettiamo dei pezzetti di mozzarella o la mozzarella gia’ tagliata e qualche manciata di grana grattuggiato.

Copriamo il tutto con pellicola in alluminio, per bene, in modo che non venga castagnata (cio’ significa che la pasta non si indurisca) e facciamo cuocere nella parte centrale del forno, per circa 20/30 minuti a 180°.
Una volta cotta possiamo servire su piatto fondo. Eccola a risultato finito!
13521908_592134860967920_9213876524471546132_n

In sostituzione alla mortadella, potete mettere il prosciutto cotto, se non vi piace o altro…Questa è la ricetta che conosco io.

About vaneiacono 61 Articles
Sono una mamma che da diversi anni si è appassionata di recensioni . Vi presento il mio mondo in un click , dove non solo tratto recensioni ma anche spezzetti della mia vita privata .

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.